Malattie infettive che si trasmettono in vari modi

Esistono diverse malattie infettive che possono essere trasmesse in vari modi che causano mal di testa ai bambini e ai loro genitori. Nonostante molta cautela, i bambini sono purtroppo in gran parte esposti a vari disturbi che ospitano.

La causa più comune di poliomielite sono i bambini, ma possono interessare anche gli adulti e provengono dalla bocca del paziente e dalle secrezioni intestinali. La malattia si diffonde attraverso il contatto diretto con il paziente e attraverso acqua e cibo contaminati.

Polio - Poliomielite


Oltre ai pazienti, viene anche trasmesso da marsupi sani. La malattia può manifestarsi solo come lieve catarro nel naso o nel collo o diarrea, quindi è difficile riconoscerla in modo tempestivo ed è difficile impedire che si diffonda. Se la malattia si presenta in forma tipica, inizia anche con una lieve infiammazione delle tonsille, tosse o diarrea e febbre.

Dopo alcuni giorni, il dolore e il dolore si sviluppano nei muscoli e nelle articolazioni, il bambino suda abbondantemente e la sua pelle è sensibile al tatto. Successivamente, alcune parti del corpo vengono prese (traballanti), cioè il bambino non può sollevare la testa o sedersi, non può muovere le braccia o le gambe.

In alcuni bambini, anche dopo la malattia, i segreti rimangono in ginocchio, soprattutto sui piedi. Al fine di prevenire la diffusione della malattia, è necessario isolare tutti i pazienti sospetti e malati e porre ogni paziente in ospedale. È molto importante vaccinare i bambini contro questa malattia viziosa.


Ittero infettivo - Epatite epidemica

Questa malattia infettiva abbastanza comune e pericolosa inizia con intorpidimento generale, mal di testa, perdita di appetito, nausea, vomito e diarrea. Dopo 2-3 giorni di benessere, si verifica l'ittero, che di solito dura circa 20 giorni.

La malattia è pericolosa perché può lasciare danni permanenti agli organi digestivi e può causare gravi danni al fegato. La fonte dell'infezione è un uomo malato che secerne i germi nelle feci e probabilmente nella secrezione che entra nella bocca, nel naso e attraverso il sangue. Pertanto, il bambino dovrebbe essere separato e sottoposto a cure mediche dalle persone che sono state in contatto con lui / lei.

5 Malattie Mortali Terribili | Wimperion (Settembre 2021)