Suggerimenti per la pulizia del forno

La pulizia del forno è un duro lavoro per molti e poiché è difficile evitare il lavoro in cucina, è bene sapere che ci sono modi che ti renderanno più facile rimuovere lo sporco che si è accumulato dopo diversi usi. È importante mantenere il forno regolarmente.

Hai cotto un bel pezzo di carne e hai notato che era ora di pulire il forno? Questo non dovrebbe essere un problema se ti prepari bene. Prima della pulizia è necessario trovare utensili resistenti alle alte temperature.

Quando hai trovato gli utensili giusti, riempilo d'acqua e mettilo nel forno che hai impostato alla massima temperatura. Il forno deve essere lasciato acceso per due ore per liberare il grasso accumulato con l'aiuto del vapore.


Il forno dovrebbe quindi essere lasciato raffreddare e la porta rimossa. Per rimuovere la porta il più facilmente possibile, dovrebbe essere aperta completamente in modo che possano vedere la padella. Ognuno ha un fusibile che aiuta a mantenere la porta in posizione. I fusibili devono essere sollevati e la porta deve essere ben stretta.

Lo sportello deve essere chiuso fino a quando non si avverte resistenza e quindi completamente rimosso dal forno. Dovrebbero essere conservati in un luogo sicuro e dopo averli posizionati su un vecchio asciugamano o un panno, è possibile utilizzare i raschietti di vetro per rimuovere il grasso rimasto dal forno. Infine, spruzza l'aceto di mele per far risplendere il bicchiere.

Prima di pulire il forno, è necessario inserire un pezzo di carta o un vecchio asciugamano che causerà la caduta dello sporco. È bene proteggere le mani con guanti di gomma per proteggere la pelle dagli effetti di varie sostanze chimiche.


Per coloro che non vogliono acquistare prodotti forti ma piuttosto provano i loro prodotti fatti in casa, il forno può essere pulito con aceto alcolico e bicarbonato di sodio.

Il forno deve essere prima raffreddato, dopodiché è possibile inumidirlo con acqua e utilizzare un panno per strofinare uno spesso strato di bicarbonato di sodio all'interno del forno, ma non gli elementi riscaldanti. Lasciare riposare la soda per 4 ore, quindi spruzzare l'aceto con un flacone spray.

La miscela deve prima schiuma e ci vorranno diverse ore per penetrare lo sporco. Lo sporco che si è accumulato nel forno sarà più facile da rimuovere. Una spugna abrasiva in plastica può aiutare, senza danneggiare la superficie, e puoi mettere griglie metalliche in lavastoviglie. Goditi un forno pulito.

Dai un'occhiata ai nostri consigli nel video!

Autore: S.Š., foto: Jiri Hera / Shutterstock

TRUCCO INCREDIBILE, COME PULIRE IL FORNO CON PRODOTTI NATURALE, MARLINDA CANONICO (Settembre 2021)