Tatuaggi, la tua decorazione personale

Sappiamo tutti che decorare il tuo corpo con i tatuaggi non è una decisione da poco. Prima di tutto, occorre prestare attenzione per evitare che le apparecchiature sterili siano evitate al fine di evitare l'infezione da virus dell'epatite B e C, l'infezione da HIV che causa l'AIDS, lo Staphylococcus aureus (MRSA) o qualsiasi altra malattia infettiva.

Un tatuaggio è la tua decorazione personale e dovrebbe simboleggiare qualcosa che è molto importante per te perché rimane sul tuo corpo per tutta la vita. Prima di tatuare, dovresti pensare alla parte del corpo in cui vuoi il tatuaggio.

I tatuaggi sono oggi accettati nella maggior parte dei casi e non sono più solo etichette di persone respinte dalla società o da determinati gruppi e sottoculture. Se decidi di fare un tatuaggio in un posto di rilievo, pensa al lavoro che fai e pensa a come il tatuaggio potrebbe influenzare te e gli altri nel tuo ambiente di lavoro.


Se abbiamo ripetuto tutto ciò che già sapevi ed eravamo a conoscenza, andiamo avanti.

Lo sapevi?

Che la prima macchinetta per tatuaggi sia stata realizzata in epoca vittoriana e da allora non ha subito cambiamenti significativi?


Che la parola "tatuaggio", la parola moderna per un tatuaggio, si lega al capitano James Cook e si ritiene che sia stata presa dai nativi tahitiani?

L'onda del tatuaggio si è diffusa negli anni '60?

In alcune opinioni, quali sono i posti migliori per tatuare il corpo maschile della colonna vertebrale, dell'addome e del torace mentre nelle donne sono le caviglie, la colonna vertebrale e il torace?


Che il tatuaggio dei glutei, delle braccia e della schiena sia il meno doloroso per gli uomini, e per le donne le cosce, le spalle, la schiena e il basso ventre?

Che la pelle sia composta da tre strati: l'epidermide o lo strato esterno (che è sottile e costantemente rinnovato per proteggere la pelle da influenze esterne), il derma (che contiene recettori per il dolore e il tatto, che contengono vasi sanguigni e nervi) e lo strato grasso?

Dovrebbe essere inserito un ago colorante nel derma con circa 3.000 punti al minuto?

Che non dovresti bere alcolici prima del tatuaggio perché hai maggiori probabilità di sanguinare, il che causerà problemi al tatuatore e forse a te?

Che i tatuaggi siano fatti meglio in autunno o in inverno perché il tatuaggio è in qualche modo una cicatrice con un colore che richiede molto tempo per guarire prima di essere esposto al sole o all'acqua clorata?

I tatuaggi cambiano con il tuo invecchiamento influenzano la tua genetica, stile di vita, ambiente e cambiamento di peso?

Quella rimozione del tatuaggio non è economica, indolore e rapida?

Se vuoi rimuovere un tatuaggio, dovresti decidere la rimozione laser o chirurgica senza mai provare metodi alternativi come l'uso di candeggina, salibrasion (rimozione del sale), peeling chimici o simili?

Che i tatuaggi non sono riservati solo agli uomini e che le ricerche statunitensi hanno dimostrato che la probabilità che un uomo abbia un tatuaggio è del 15% e che la probabilità che una donna lo abbia è solo leggermente inferiore, al 13%?

In ogni caso, il tatuaggio non dovrebbe essere preso alla leggera e se decidi di fare quel passo, trovati un tatuatore di cui ti fidi, quindi fai un respiro profondo e un nuovo tatuaggio sarà presto lì.

Autore: Anja Jakopcevic, foto: www.BillionPhotos.com/Shutterstock

ASMR ITA || TUTTI I MIEI TATUAGGI ~ all of my tattoos ♡ (Dicembre 2021)