Suggerimenti per tenere un pappagallo tigre

Tra gli amici pennuti che teniamo nelle gabbie tigrate c'è il pappagallo, il canarino è il preferito. Milioni di persone hanno aperto il loro cuore a queste piccole e preziose creature. Non c'è da meravigliarsi. Un uccello domestico siederà volentieri sul tuo dito. È desiderosa di tenerezza e non vede l'ora di divertirsi. Riporta il tuo amore in innumerevoli modi, incoraggiandoti. Si giocano ore, imparano a emulare il linguaggio umano (solo singoli), a calmarci, a influenzare il nostro umore confortevole, dandoci la sensazione che non siamo soli, mentre i bambini sono abituati a prendersi cura di qualcuno.

I pappagalli non sono solo uccelli belli e cari che portano una parte della natura nelle nostre case, ma con i colori dei loro colori danno una freschezza speciale alla nostra casa. Quando compriamo i pappagalli, dobbiamo sapere perché lo facciamo - se li prendiamo per divertimento o per scopi di riproduzione. Nel primo caso, procureremo da un allevatore confidenziale un giovane uccello (4-5 settimane), preferibilmente un maschio, perché in ogni caso ci soddisferà più della femmina. Se acquistiamo un uccello riproduttore, sarà meglio acquistare subito la coppia giusta.

Negli spazi aperti della sua casa ancestrale, questo uccello è una piuma verdastra-giallastra. Domandandolo, l'incrocio è riuscito a coltivare circa 600 diversi colori e sfumature di pappagalli. Dobbiamo tenere i pappagalli in una gabbia abbastanza grande. La gabbia deve essere di filo metallico, non di rame o ottone. Se la gabbia è di legno, a volte capita che, specialmente la femmina, la distrugga completamente con il suo becco affilato. Posizioniamo la gabbia in uno spazio luminoso e arioso, che non è esposto al tiraggio. Allo stesso modo, non deve essere esposto per molto tempo all'azione diretta dei raggi del sole.


ALIMENTARE

Diamo loro da mangiare cibi freschi che non dovrebbero essere né polverosi né ammuffiti. È meglio nutrire i pappagalli con una miscela di circa il 50% di miglio bianco, 1 5% di semi leggeri, 2% di mosca, 3% di barretta e 30% di avena pelata. Non commetteremo errori o danneggeremo la loro salute se li nutriamo solo di miglio bianco, che deve essere sano e fresco. A volte devono essere date alcune verdure per una settimana, che devono essere accuratamente lavate e asciugate in anticipo per rimuovere lo sporco e le sostanze chimiche utilizzate dai coltivatori nella moderna agricoltura vegetale.

Cambiamo il nostro cibo ogni giorno e così fa l'acqua, dobbiamo solo sapere che non è sufficiente versare acqua vecchia e sostituirla con acqua fresca, ma dobbiamo lavare bene la ciotola e solo allora riempirla con acqua fresca. Con tale cibo, pulizia, acqua fresca e un po 'di sabbia sul fondo della gabbia, i pappagalli rimarranno sani per lungo tempo e procederanno bene.

Se si ammalano, sarebbe meglio chiedere immediatamente il parere di un veterinario esperto. Un pappagallo tigrato sano, in particolare un maschio, che è molto più loquace, può imparare fino a 600 parole. Compila molte di queste parole in frasi molto divertenti. È molto abile nell'imitare se stesso e, ad esempio, con il cantante canarino, impara a cantare così meravigliosamente che un orecchio insolito non può distinguere il suo canto da quello di un vero canarino.

Foto di sehroiber / Flickr

come fare per prendersi cura di un pappagallo ???? (Settembre 2021)