Suggerimenti per l'educazione fisica dei bambini

Il compito di base dell'educazione fisica è di fornire, con mezzi adeguati, allo sviluppo del bambino, che tutto il suo corpo sia sano, in uno sviluppo armonioso, che possieda una certa resistenza nelle varie occasioni della vita quotidiana.

I genitori devono sapere che una persona può svilupparsi correttamente, rimanere in buona salute, forte e resistente se è influenzata da tre forze naturali: il sole, l'aria e l'acqua, e se si muovono e lavorano abbastanza in esse. Questo acciaio il bambino e il corpo umano. Un bambino con gli occhi chiusi sarà più facile resistere alle malattie, perché un corpo solido e sano impedisce a molti germi infettivi di entrare, il bambino è capace e duraturo nel lavoro, pronto a resistere a tutti i tipi di problemi e vari difficili sforzi senza pericolo per la sua salute.

Se trascuriamo l'acciaio di un bambino, diventa un mollusco soggetto a vari pericoli di varie malattie.


L'esercizio fisico è il bisogno istintivo di una persona di lavorare e muoversi. Il bambino gioca quasi tutto il giorno e il gioco incoraggia il corpo a svilupparsi correttamente. Ecco perché è necessario che il bambino si eserciti, si muova e giochi fisicamente, poiché ha bisogno di mangiare ogni giorno. In ogni educazione, così come nell'educazione fisica, deve essere trovata la giusta misura; l'esercizio dovrebbe essere in corso e organizzato secondo un piano specifico.

L'educazione fisica raggiunge: che i bambini si sviluppano in modo completo e perseguono uno stile di vita sano; abituarsi alla vita sociale con i loro coetanei; rafforzare la loro volontà e sviluppare il carattere adeguato; abituarsi a superare le difficoltà.

I mezzi di base per l'esercizio fisico dei bambini sono giochi mobili, ginnastica di base e sport. I giochi in movimento sono il contenuto di base dell'educazione fisica dei bambini, in particolare dei bambini piccoli, perché sono vicini a loro.


Correre, saltare, arrampicarsi, gattonare, sparare e altro sono le basi di tutti i giochi. Con l'aiuto di molti giochi diversi il bambino diventa flessibile, agile, sviluppa la sua sicurezza, velocità, perseveranza, coraggio, ecc. Vari giochi impiegano l'intero organismo del bambino. Sviluppano uno stato d'animo confortevole, affrontano gli altri bambini, imparano a seguire le regole che sono obbligatorie per tutti i giocatori e regole e norme simili, altrimenti, lo attendono da grande.

Vari movimenti sono perfezionati attraverso gli sport: corsa, salto, lancio, nuoto, sci, slittino, pattinaggio, ciclismo, sollevamento, lotta, vari giochi sportivi: pallamano, pallavolo, ping-pong, canottaggio e soprattutto occupandosi degli elementi di base dell'atletica.

Sebbene lo sport, come mezzo di esercizio fisico, inizi a prendere il suo giusto posto solo nella mezza infanzia, si presenta ancora in forme semplici (sci, slittino, nuoto) già prima della scuola materna.

L'educazione Fisica nella scuola Primaria pt.1 (Dicembre 2021)