Quali sono le funzioni di base del mercato azionario

La borsa è un istituto in cui vengono venduti titoli (azioni, obbligazioni, cambi, futures), nonché scambi di determinati beni. Il tasso di cambio al quale i broker di titoli saranno negoziati in quel giorno sarà determinato dagli agenti di borsa sulla base di un ordine di vendita o di acquisto a loro disposizione. Il negozio arriva quindi in domanda e offerta.

Le funzioni di base della borsa sono:

Attrarre risparmi disponibili


Il mercato azionario partecipa al finanziamento dell'economia offrendo agli investitori un certo grado di liquidità e mobilità del capitale. Incoraggia l'accesso del pubblico ai titoli ritirati durante l'emissione per 2 motivi:

1. Il primo motivo risiede nella mancanza di conoscenza di tutte le esigenze finanziarie. Chi sa che oggi si sta aprendo una società che diventerà il "mercato azionario" del mercato nel prossimo futuro. Forse solo una piccola cerchia di persone nelle immediate vicinanze dell'azienda.

2. La seconda ragione sta nel fatto che pochi depositanti sono disposti a investire il proprio denaro in start-up man mano che i rischi aumentano. Fortunatamente, ci sono sempre quei coraggiosi che sono disposti a correre il rischio e investire in tali attività. Sono gli iniziatori e i vettori del progresso economico.


Capitale di apertura

La società è fondata da una o più persone, con o senza il supporto di organizzazioni finanziarie. Questi sono i fondatori che portano capitale iniziale per avviare un'attività. Se il business si dimostra di successo e la società vuole svilupparsi ulteriormente, ma le sue opzioni di finanziamento non sono sufficienti, l'introduzione in borsa è una delle possibilità per ottenere finanziamenti aggiuntivi. Affinché una società sia quotata in borsa, è necessario creare un mercato per i suoi titoli. Può essere creato se sta per emettere nuove azioni sul mercato. Questo si chiama apertura azionaria. Pertanto, l'apertura del capitale è causata dalla dispersione di azioni e capitale nel pubblico.

Facilitare lo sviluppo di gruppi industriali


Affinché un'azienda possa vendere con successo i propri prodotti, deve disporre dei mezzi per combattere la concorrenza. Le società potrebbero aver bisogno di crescita esterna o operazioni che portino all'acquisizione di nuove attività commerciali al fine di conquistare nuovi mercati e investire in direzione di un'elevata redditività. Una società o un gruppo che, per motivi finanziari o commerciali, desidera controllare un'altra società, deve acquistarla nella sua totalità o acquisire un numero sufficiente di azioni. Per poter offrire un determinato prezzo, è necessario stimare il valore dell'impresa. Se la società non è quotata in borsa, le valutazioni e le analisi impiegano molto tempo e se la società ha già quotato i titoli in borsa, questo processo di acquisizione sarà molto più semplice, poiché la società quotata è già valutata dalla comunità di investimento. Il numero di azioni viene moltiplicato per il tasso di cambio e si ottiene il valore di mercato dell'azienda. La società offre solo un prezzo leggermente superiore per azione rispetto al mercato ed è molto probabile che lo acquisisca a breve termine.

L'operazione di acquisizione del mercato azionario si è sviluppata negli Stati Uniti e poi si è estesa ad altri paesi sviluppati. Sono conosciuti come Fusioni e acquisizione o Offerta pubblica di acquisto.

Barometro di economia

Se il comportamento del mercato azionario riflette correttamente la realtà economica, allora può essere considerato un barometro. Differenziamo il livello aziendale da quello macroeconomico.

A livello aziendale, quando un individuo acquista azioni, acquisisce una quota delle attività e un diritto a una quota nel profitto futuro. Questo sarà deciso se ritengono che le attività future dell'azienda aumenteranno e che verranno pagati dividendi accettabili. Qualsiasi fatto o informazione sulla società incoraggerà l'azionista a pensare e valutare se i suoi obiettivi saranno raggiunti e, a seconda che decida se mantenere o meno il numero di azioni. A seconda del loro comportamento, i prezzi delle azioni cambieranno. Il tasso di cambio è una valutazione di mercato della capacità di un'impresa di aumentare le sue fonti e i suoi profitti.

A livello macroeconomico, distinguiamo tra lungo e breve termine.

A breve termine, il mercato azionario è dotato di una sensibilità come i sismografi. Gli eventi registrati sulla stampa possono indurre alcuni investitori a interpretarlo come l'inizio di cambiamenti significativi e di conseguenza aumentare o diminuire le vendite o gli acquisti, e di conseguenza le variazioni dei tassi di cambio.

A lungo termine, il mercato azionario riflette lo sviluppo dell'attività economica. Se si eliminano le variazioni a breve o stagionale, si ottiene un'immagine di una tendenza a lungo termine.

" Come funziona la borsa?" 1: Quando la borsa sale e quando scende (Giugno 2021)